mercoledì 6 luglio 2016

GENARATORI DI NUVOLE DI PAROLE

La creazione di nuvole di parole può essere un' ottima strategia sia per sviluppare la creatività che  la motivazione degli alunni alla produzione scritta e alla riflessione sul testo. Le applicazioni web per creare word clouds sono numerose e tutte piuttosto intuitive nell'uso.

La più semplice ed efficace con qualità professionale è forse TAGUL. E'gratuita, ma richiede un login. Dopo aver ricevuto la mail di conferma, siamo reindirizzati alla pagina in cui cliccare “Create new cloud,” si scelgono le opzioni di interesse seguento le istruzioni; si possono cambiare forma, colore e carattere del cloud o delle singole parole; alla fine si può salvare e ottenere un link o l'embed code per le pagine web. TUTORIAL
 


Wordclouds.com fa parte di TIPOGRAPHY TOOL ( un insieme di interessanti tools di editor online) non richiede neppure il login,  e può essere usato con qualsiasi browser. anche se il risultato è meno immediato. Si clicca su  FILE  e si può caricare un documento di Office o un PDF, o aprire un  URL, oppure incollare del testo; si sceglie quindi dimensione,  colore,  forma ecc. Si può anche inserire links alle parole. Alla fine si può salvare e scaricare il risultato da FILE. 

TAGXEDO

Tagxedo  è un' altra applicazione  che trasforma testi in  word cloud. Al momento è gratuita e non necessita di login; basta cliccare  su CREATE  e cominciare . Si può anche cambiare l'orientamento. TUTORIAL
 
 


 ABCYa! Word Clouds

 é un generatore di nuvole di parole semplice e adatto a bambini. Non c'è bisogno di fare login, basta aprire la pagina, copiare il testo nell'apposito riquadro e scegliere le varie opzioni dalla barra in alto. ABCYa! genererà la nuvola di parole con una forma casuale.  Alla fine basta liccare  “save” o “print” in alto a sinistra.